Leggi nuovo inquilino locatore residenziale della Virginia: Il potere del contratto di locazione assunto

Quest’anno, legislatura della Virginia ha preso provvedimenti e fatto grandi passi per proteggere l’interesse di un inquilino residenziale. Nella loro ultima sessione l’Assemblea generale della Virginia ha approvato una nuova serie di leggi che hanno abrogato tutte le vecchie leggi locatore inquilino residenziale, e ha creato alcuni nuovi strumenti molto potenti per gli inquilini., Probabilmente la nuova legge più impattante è la sezione del codice della Virginia 55.1-1204 (C) che deduce un contratto di locazione con determinati termini, anche quando non esiste un contratto di locazione scritto fisico di cui parlare.

Effecitive 1 ottobre, se non diversamente concordato per iscritto – e anche senza un contratto di locazione scritto, la legge della Virginia sarà considerato il seguente esistere:

  • Il contratto di locazione è per dodici mesi senza rinnovo automatico.
  • L’affitto deve essere pagato in dodici mensilità.
  • L’affitto è dovuto il primo del mese e in ritardo dopo il quinto del mese.
  • Può essere addebitata una tassa di ritardo ragionevole.,
  • Il deposito cauzionale non può essere superiore a due mesi di affitto.
  • L’affitto sarà quello che è stato concordato oralmente o il valore equo di mercato.

Mentre ci sono altre nuove leggi che sono state approvate per aiutare l’inquilino, Virginia Codice Sezione 55.1-1204(C) fornisce molto da decomprimere. Il primo termine, dodici mesi senza rinnovo automatico, fornisce un livello di sicurezza precedentemente mancante agli inquilini senza contratto di locazione scritto., Prima di questa legge, senza un contratto di locazione firmato il contratto di locazione è stato visto come un mese per mese di locazione, e così un preavviso di trenta giorni per terminare era sufficiente per terminare il contratto di locazione da parte sia l’inquilino o il padrone di casa. Ora gli inquilini che non hanno un contratto di locazione scritto non hanno bisogno di vivere nella paura di ricevere una lettera di terminazione costringendoli fuori in trenta giorni. Possono essere sicuri nel sapere che il loro primo anno nella posizione sarà per un anno intero, per timore che non riescono a pagare l’affitto.

Il secondo e il terzo termine sono più per chiarire la procedura di base che per fornire un diritto., Ora non c’è confusione su quanti pagamenti devono essere effettuati e quando tali pagamenti devono essere effettuati.

Il quarto termine, che una tassa ragionevole ritardo può essere carica, tag insieme a sapere quando l’affitto è dovuto. Se c’è una data stabilita in cui l’affitto è dovuto, allora è possibile indicare quando è in ritardo. Tuttavia qualunque sia la tassa di ritardo potrebbe essere, deve essere ragionevole.

Il quinto termine protegge gli inquilini dal padrone di casa più ambizioso. La maggior parte dei proprietari richiedono una certa somma di denaro come deposito cauzionale. Ora anche senza un contratto di locazione scritto il padrone di casa non può richiedere più di due mesi di affitto.,

Ciò che l’affitto è dovuto è determinato dal settimo e ultimo termine. L’affitto sarà quello che è stato oralmente concordato o il valore equo di mercato. Se si basa sull’accordo orale, cerca di avere alcune prove su quale sia l’importo per essere in grado di stabilire senza dubbio che paghi solo così tanto in affitto. Se nessun affitto è stato concordato allora sarà il valore equo di mercato.

Avere alcuni termini definitivi in atto anche quando non c’è un contratto di locazione scritto è un vantaggio per gli inquilini residenziali., Esso fornisce un livello di pace della mente che altrimenti non esisteva, ed è importante per entrambi i proprietari e gli inquilini a capire.

Nota, questa legge si applica solo ai contratti di locazione residenziali. Non si applica agli accordi commerciali.

Se sei un proprietario o un inquilino e hai domande riguardanti un contratto di locazione, una violazione del contratto di locazione o il processo di sfratto in Virginia, contatta i nostri avvocati del proprietario e dell’inquilino al numero (804) 423-1382 o [email protected] Siamo qui per aiutare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *