Sistema di classificazione Gleason

Il modello architettonico Gleason e il grado Gleason sono termini intercambiabili.

Il grado / punteggio di Gleason ha due punti principali: 1: Basato su modelli architettonici, piuttosto che su quelli citologici. Il sistema Gleason separa le caratteristiche architettoniche in 1 di 5 modelli istologici. Questi sono in ordine di differenziazione decrescente ma in numero crescente: il modello 1 è il più differenziato e il modello 5 è il meno differenziato.

(con meno differenziazione nel “cancro” in genere è una prognosi peggiore., La differenziazione è il grado in cui il tessuto, di solito riferito alla neoplasia, assomiglia al tessuto nativo. Quindi meno somiglianza è in genere una prognosi peggiore.)

2: La seconda caratteristica della classificazione di Gleason è che il grado non si basa sul modello più alto (meno differenziato) all’interno del tumore, ma è una combinazione dei modelli più spesso e del secondo più spesso visto. Gleason si rese conto che i carcinomi prostatici hanno schemi multipli e che la prognosi del carcinoma prostatico era divisa tra il modello neoplastico più diffuso e il secondo più diffuso., Quindi, usando il sistema Gleason, il modello più diffuso e il secondo più diffuso, se almeno il 5% della neoplasia, vengono sommati eguagliando il punteggio complessivo di Gleason.

Se ad esempio il pattern/grado più diffuso è 2 e il secondo più diffuso è un 1, allora il punteggio di Gleason è 2+1=3. Se la neoplasia ha un solo modello, il numero del modello viene raddoppiato per ottenere il punteggio. Ad esempio un tumore è tutto modello 1, il punteggio di Gleason sarebbe 1+1=2., Il tumore più differenziato avrà, al massimo, un punteggio di Gleason di 2 (1+1 essendo tutto di tipo 1 architettura viene appena raddoppiato), mentre la peggiore neoplasia differenziata (non assomiglia affatto al tessuto prostatico nativo) avrà un punteggio di 10 (5+5 essendo anche tutti i tessuti di tipo 5). Quindi un punteggio/grado di Gleason può essere solo tra 2 e 10, non c’è 0 o 1 per definizione.,

Il modo migliore per capire la differenza tra un normale prostata e ghiandole neoplastiche è che ghiandole prostatica normalmente hanno due strati di cellule delle ghiandole, in adenocarcinoma (adeno – di essere ghiandolare cancro, carcinoma è che la sua ectoderma derivato, perché solo ectodermica tessuto rende ghiandole) basale (bottom-di solito cubico) strato di cellule è perso in modo che si dispone di un solo strato di tessuto cellulare, di solito vanno da colonnare – pseudostratified in apparenza.,rosis

  • il punteggio di Gleason 10 (5+5) con cordoni di cellule

  • il punteggio di Gleason 10 (5+5) con le singole celle

  • il punteggio di Gleason 10 (5+5) con una solida fogli di cellule

  • Punteggio descriptionsEdit

    l’Utilizzo di questo sistema, la maggior parte dei tumori ben differenziati hanno un punteggio di Gleason/grade 2, e meno tumori differenziati un punteggio di 10., L’intervallo per definizione è da 2-10, con il tipo architettonico da 1-5 e sempre raddoppiato o aggiunto di conseguenza come descritto sopra. I punteggi di Gleason sono spesso raggruppati in base a comportamenti simili: Grado 2-4 essendo una neoplasia ben differenziata, Grado 5-6 neoplasia di grado intermedio, Grado 7 neoplasia di grado moderatamente – scarsamente differenziata, Grado 8-10 neoplasia di alto grado.

    Gleason 1Edit

    Gleason pattern 1 è il modello tumorale più ben differenziato., È un nodulo ben definito del singolo/separato, strettamente / densamente imballato, modello posteriore della ghiandola che non invade nel tessuto prostatico sano adiacente. Le ghiandole sono rotonde a forma ovale e proporzionalmente grandi, confrontandole con i tumori del modello 3 di Gleason e sono approssimativamente uguali per dimensioni e forma l’una all’altra.

    Gleason 2Edit

    Gleason 2 sono noduli abbastanza ben circoscritti di ghiandole singole e separate. Tuttavia, le ghiandole sono più sciolte nella disposizione e non uniformi come nel modello 1., L’invasione minima dalle ghiandole neoplastiche nel tessuto sano circostante della prostata può essere veduta. Simile a Gleason 1, le ghiandole sono di solito più grandi di quelli di Gleason 3 modelli, e sono rotonde a forma ovale. Quindi la principale differenza tra Gleason 1 e 2 è la densità di imballaggio delle ghiandole viste e l’invasione è possibile in Gleason 2, non in Gleason 1 per definizione.

    Gleason 3Edit

    Gleason 3 è una neoplasia chiaramente infiltrativa, con estensione nel tessuto prostatico sano adiacente. Le ghiandole si alternano per dimensioni e forma e sono spesso lunghe/angolari., Di solito sono piccoli / micro-ghiandolari rispetto ai gradi Gleason 1 o 2. Tuttavia, alcuni possono essere di dimensioni medio-grandi. Le piccole ghiandole di Gleason 3, in confronto alle piccole e mal definite ghiandole di pattern 4, sono unità ghiandolari distinte. Mentalmente si potrebbe disegnare un cerchio intorno a ciascuna delle unità ghiandolari in Gleason 3.

    Gleason 4Edit

    Le ghiandole Gleason pattern 4 non sono più ghiandole singole / separate come quelle viste nel pattern 1-3., Sembrano fusi insieme, difficili da distinguere, con rara formazione di lumen vs Gleason 1-3 che di solito hanno tutti lumen aperti (spazi) all’interno delle ghiandole, oppure possono essere cribriformi-(simili alla piastra cribriforme/simili a un setaccio. Un oggetto con molte perforazioni). Le ghiandole fuse sono catene, nidi o gruppi di ghiandole che non sono più completamente separate dallo stroma(tessuto connettivo che normalmente separa le singole ghiandole in questo caso). Le ghiandole fuse contengono stroma occasionale che dà l’apparenza di separazione “parziale” delle ghiandole., A causa di questa separazione parziale, le ghiandole fuse a volte hanno un aspetto smerlato (pensa a guardare una fetta di pane con un morso estratto da esso) ai loro bordi.

    Gleason 5Edit

    Le neoplasie non hanno differenziazione ghiandolare (quindi non assomigliano affatto al normale tessuto prostatico). È composto da fogli (gruppi di cellule quasi planari in apparenza (come la parte superiore di una scatola), corde solide (gruppo di cellule in una corda come la moda che attraversa altri modelli di tessuto/cellule visti), o singole cellule., Non dovresti vedere ghiandole rotonde con spazi lumenali che possono essere visti negli altri tipi che assomigliano più al normale aspetto della ghiandola prostatica.

    Prognosiedit

    I punteggi di Gleason 2-4 si trovano tipicamente in tumori più piccoli situati nella zona di transizione (intorno all’uretra). Questi sono tipicamente trovati incidentalmente sulla chirurgia per iperplasia prostatica benigna (Nota: non una lesione precursore per carcinoma prostatico).,

    La maggior parte dei tumori curabili/trattati sono di Gleason punteggi 5 – 7 e sono rilevati a causa di biopsia dopo esame rettale digitale anormale o la valutazione dell’antigene prostatico specifico. Un punteggio di Gleason di 7 può essere 3 + 4= 7, dove la maggioranza è il modello 3, o può essere 4+3=7 quale modello 4 domina con conseguente cancro più avanzato. Il cancro si trova tipicamente nella zona periferica di solito la porzione posteriore, spiegando la logica di eseguire l’esame rettale digitale.

    I tumori con punteggi di Gleason 8-10 tendono ad essere neoplasie avanzate che difficilmente possono essere curate., Sebbene alcune prove suggeriscano che i tumori alla prostata diventeranno più aggressivi nel tempo, i punteggi di Gleason di solito rimangono stabili per alcuni anni.

    I punteggi di Gleason diventano quindi parte del TNM o Whitmore-Jewett prostate cancer staging system per fornire prognosi.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *