Growing Dwarf Citrus (Italiano)


Meyer Lemon. Foto: Ria Malloy, University of Maryland Extension

Punti chiave

  • Le piante di agrumi crescono naturalmente nelle regioni tropicali e subtropicali del mondo dove prosperano con temperature calde, alta umidità e terreno sabbioso e leggermente acido.

  • Nel Maryland, le piante di agrumi devono essere in contenitori che possono essere spostati facilmente all’interno durante l’inverno in una stanza con un minimo di 6 ore di luce intensa.,

  • Molte varietà di agrumi nani che vanno dai limoni e limette ai mandarini e kumquat sono disponibili per i coltivatori domestici. Le piante nane dell’agrume sono innestate sul portainnesto freddo-resistente e possono essere mantenute come piante d’appartamento alte 3-a-6-piede.

  • Luce adeguata, umidità, fertilizzante e impollinazione manuale (all’interno) sono essenziali per una produzione di frutta di successo.

Come coltivare agrumi in vaso

Per coltivare agrumi nani con successo tutto l’anno, seguire queste linee guida generali.,

Luce: posiziona la tua pianta di agrumi dove riceverà almeno 6 ore di luce solare diretta o preferibilmente più (8-12 ore) ogni giorno. Durante l’inverno, una posizione vicino a una finestra esposta a sud fornirà la luce più forte. Illuminazione interna supplementare con un fluorescente o LED coltiva la luce sarà necessario se la luce ambientale è insufficiente.

In primavera dopo che il pericolo di gelo è passato, posiziona il tuo albero di agrumi all’aperto per ricevere la massima quantità di luce solare – 8-12 ore di esposizione diretta al sole – e spostalo all’interno in autunno, prima del primo gelo., Acclimati gradualmente la tua pianta quando la sposti all’aperto / al chiuso. Ad esempio, spostare la pianta in una zona parzialmente ombreggiata all’aperto dopo l’ultimo gelo in primavera e spostarla gradualmente in più luce per un periodo di due settimane.
Acqua: Piante di agrumi come umidità costante, ma non impregnato d’acqua del suolo. Scegli un contenitore leggero con un foro di drenaggio sul fondo per consentire all’acqua in eccesso di defluire.

Le piante di agrumi in contenitori all’aperto in estate potrebbero aver bisogno di annaffiature giornaliere, a seconda delle condizioni meteorologiche e della capacità di trattenere l’umidità del terreno di semina., Quando in casa, fare attenzione a non overwater vostra pianta di agrumi. Controlla l’umidità del terreno della tua pianta una o due volte alla settimana. Premere un dito verso il basso 2” nel terreno. Se si sente asciutto, è il momento di acqua.

Aggiungere accuratamente l’acqua fino a quando non si scarica fuori dal fondo della pentola. Rimuovere l’acqua in eccesso dal piattino o dal vassoio sottostante; le piante non dovrebbero sedersi in acqua stagnante.

Lasciare asciugare la superficie del terreno tra le innaffiature. I moscerini fungini possono diventare un problema se la superficie del terreno rimane bagnata.

Leaf drop è un indicatore di overwatering., La goccia di fiori è un indicatore che il terreno è troppo secco.
Temperatura& Umidità: Le piante di agrumi provengono naturalmente da ambienti caldi e umidi. A loro non piace l’aria secca che è tipica al chiuso in inverno. Impostare un umidificatore automatico vicino all’impianto per aumentare il livello di umidità (~50%). All’aperto nelle estati del Maryland, la tua pianta di agrumi riceverà naturalmente un’umidità adeguata.

In generale, gli agrumi preferiscono una temperatura diurna tra 65F-75F+ e una temperatura notturna di 55-65F. Le temperature più fredde iniziano lo sviluppo del fiore., La maggior parte dei tipi di agrumi sarà danneggiata quando la temperatura scende al di sotto di 32F, quindi la protezione invernale è essenziale.

Terreno & Fertilizzante: utilizzare un terreno di impregnazione generale o un terreno di impregnazione” cactus e agrumi ” che fornisce un buon drenaggio. Rinvasare nel mezzo di impregnazione fresco una volta ogni tre anni.

Le piante di agrumi coltivate in contenitori necessitano di fertilizzazione. Sono alimentatori di azoto pesanti. Cerca un fertilizzante con azoto in un rapporto azoto-fosforo-potassio (NPK) 2-1-1 o 3-1-1., È possibile utilizzare un fertilizzante organico granulare o a rilascio lento o un prodotto etichettato “fertilizzante di agrumi.”Un’altra opzione è un fertilizzante liquido (come l’emulsione di pesce) applicato quando si innaffia.
Fertilizzare la vostra pianta solo quando è in crescita attiva (primavera a fine estate). La frequenza di applicazione dipenderà dal tipo di fertilizzante scelto (leggere l’etichetta del prodotto). Come linea guida generale, concimare gli agrumi almeno tre volte nella stagione di crescita: primavera, inizio estate e fine estate. Smetti di concimare all’inizio dell’autunno. Ciò richiederà alla tua pianta di indurirsi piuttosto che sviluppare nuove foglie., Non è necessario concimare in inverno.

Fiori & Frutta: gli alberi di agrumi producono fiori bianchi profumati in primavera. Alcuni tipi (limoni, lime) continueranno a produrre fiori dalla primavera all’autunno. La maggior parte delle piante di agrumi nani sono autofertili, quindi non è necessaria una seconda pianta per l’impollinazione.
I fiori prodotti quando la tua pianta è all’aperto saranno impollinati da una varietà di insetti. Quando la tua pianta è in casa per l’inverno, dovrai impollinare a mano i fiori per iniziare lo sviluppo della frutta., Usa un piccolo pennello asciutto per raccogliere il polline da un fiore e spazzolarlo da un fiore all’altro.
Gli agrumi maturano in diversi periodi dell’anno, a seconda del tipo e della varietà. Ad esempio, i mandarini maturano dal tardo inverno alla primavera; i limoni Meyer maturano principalmente dall’autunno all’inverno, ma possono produrre frutti durante tutto l’anno.
Piante di agrumi naturalmente versato alcuni dei loro frutti immaturi in eccesso. Piante in vaso in genere impostare più frutta che possono sostenere. Lo spargimento di frutta in eccesso è normale. La quantità di goccia di frutta può essere allarmante (fino al 75% dei frutti può cadere)., La goccia di frutta si verifica anche come risposta a un improvviso cambiamento di temperatura.
Sii paziente quando si tratta di fruttificazione. Una giovane pianta di agrumi non può dare frutti fino a dopo alcuni anni di crescita. Inoltre, i frutti su alcune varietà possono richiedere da sei a nove mesi per maturare completamente. Un’illuminazione adeguata (vedi sopra) è essenziale per un buon sviluppo della frutta.

Limone Meyer dopo la potatura. Foto: Ria Malloy, University of Maryland Extension

Potatura: Potare agrumi nani per mantenere un’altezza e una forma desiderate., La potatura può essere fatta dal momento in cui porti la tua pianta in autunno fino a quando la nuova crescita si sviluppa in primavera. Tieni presente che i tempi di potatura influenzeranno la fioritura e la fruttificazione. Rami rotti o morti possono essere potati in qualsiasi momento.
Potare i rami che sono danneggiati, attraversando o crescendo verso l’alto. La potatura del ramo leader centrale incoraggerà lo sviluppo di rami laterali. Potare i polloni che crescono da sotto la linea dell’innesto.
Alcuni tipi di agrumi (ad esempio, Meyer lemon, kaffir lime) producono spine, che possono essere potate in qualsiasi momento senza danneggiare la pianta., Altre varietà (ad esempio, kumquats, thornless key limes) sono senza spine.

Una pianta di agrumi che è affollata nel suo vaso e in declino nel vigore generale può beneficiare della potatura delle radici. La potatura della radice può anche essere fatta periodicamente per mantenere la vostra pianta in un vaso che è graduata per manovrabilità facile. Punta con attenzione la palla radice fuori dal contenitore. Tagliare la radice verticalmente dall’alto verso il basso in più punti usando potatori o un coltello, rimuovendo i 1-2 pollici esterni della massa della radice. Utilizzare uno strumento a mano per prendere in giro a parte le radici rimanenti e rinvasare la pianta in mezzi di invasatura freschi., La potatura delle radici stimolerà una nuova crescita.

Monitorare le piante di agrumi per cocciniglie e controllarle con un’applicazione di olio orticolo. Nota i piccoli insetti traslucidi lungo la vena fogliare centrale. Foto: Ria Malloy, University of Maryland Extension

Diagnosi e gestione dei problemi comuni di agrumi

Le piante di agrumi sono soggette a infestazioni di incrostazioni, acari, cocciniglie, mosche bianche e afidi. Una corretta illuminazione, irrigazione e alimentazione aumenterà le difese della vostra pianta contro questi parassiti., Prima di portare le piante di agrumi in casa per l’inverno, è possibile applicare uno spray di olio orticolo o sapone insetticida etichettato per l’uso su piante d’appartamento per gestire i parassiti.
La tabella seguente descrive i sintomi più comunemente osservati di problemi nelle piante di agrumi domestici.,

Problemi Comuni di Coperta di Agrumi

Sintomi

Possibili Cause

Gestione

Lascia con un appiccicoso chiaro sostanza (melata); nero muffa possono essere presenti; le formiche possono essere presenti.

Cocciniglie, afidi

Afidi: rimuovere con acqua nebulizzata; utilizzare sapone insetticida.
Scala: utilizzare olio orticolo., Questo può essere fatto preventivamente prima di portare la tua pianta in casa per l’inverno. La scala è difficile da controllare; possono essere necessari più trattamenti. Monitora il tuo impianto per la scala per catturarlo presto. Quando viene identificata la scala, porta la tua pianta fuori in una giornata invernale insolitamente calda e trattala con olio orticolo (superfici fogliari superiori e inferiori). Non dimenticare di riportare la pianta dentro!
Controllo formiche con esche. Le formiche tendono a (proteggere) le squame e gli afidi per mantenere la melata che producono come fonte di cibo.,

Le foglie hanno piccoli punti gialli o bianchi (punteggiatura) e tessitura

Acari di ragno

Lavare le foglie con acqua naturale per rimuovere gli acari; ripetere se necessario; utilizzare sapone insetticida.

Le foglie/steli hanno una sostanza bianca soffice, possono avere una sostanza chiara appiccicosa (melata) e muffa fuligginosa

Insetti farinosi

Utilizzare sapone insetticida; ripetere se necessario; il controllo è difficile.,

Le foglie cadono

Troppo caldo/freddo, troppo umido/secco

In genere si verifica quando gli agrumi vengono portati in casa, poiché si adattano a diversi livelli di luce / umidità. Acclimatarsi all’ambiente interno/esterno gradualmente. Regolare il regime dell’acqua e l’umidità.

Le foglie ingialliscono e piccoli insetti volano quando la pianta viene toccata

Mosche bianche

Utilizzare sapone insetticida.,

Foglie ingiallite con venature verdi

Terreno non abbastanza acido

Applicare un acidificante del terreno (contenente zolfo). Applicare secondo le istruzioni per le piante in vaso.

Nessun fiore

La pianta è ancora in fase giovanile, non riceve abbastanza luce o non è stata impollinata

Aumenta il livello di luce;
Fiori impollinati a mano.

Di Christa K., Carignan, Maryland Certified Professional Horticulturist, Coordinator, University of Maryland Extension Home and Garden Information Center, gennaio 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *