Delizioso Carpaccio italiano

Il carpaccio è una versione italiana della tartare di bistecca. È fatto di manzo crudo e condito con maionese al limone ed è stato creato nell’Harry’s Bar di Venezia, che, nonostante il nome, è in realtà un ristorante di prima classe aperto da un italiano di nome Giuseppe Cipriani nel 1931. Questa versione utilizza una vinaigrette balsamica al posto della maionese ed è un pasto estivo meravigliosamente leggero.

Se la carne cruda ti riguarda, puoi rosolare rapidamente la bistecca su tutti i lati a fuoco vivo prima di procedere., Non sarà così autentico, ma potrebbe eliminare ogni possibile contaminazione e la possibilità di malattie di origine alimentare, che è sempre un rischio con carne cruda. Tuttavia, a meno che la carne non raggiunga una certa temperatura interna, non sarà ancora sicura.

Le regole sulla sicurezza della carne

Anche se ami davvero la bistecca cruda in un carpaccio tradizionale o in una bistecca alla tartara, dovresti essere consapevole delle regole per la sicurezza della carne. Eccoli, secondo l’Accademia di Nutrizione e Dietetica. Innanzitutto, nessuna carne cruda è sicura. Mangia a tuo rischio. Quali sono i rischi?, Salmonella ed E. coli sono piuttosto cattivi. Il manzo deve essere cotto a una temperatura interna sicura per uccidere i germi. Se la carne è macinata, deve essere cotta almeno a media, o una temperatura interna di 160 F. Se si tratta di una bistecca, come si userebbe in carpaccio, è sicuro se raggiunge una temperatura interna di 145 F, o medio-raro, e lasciato riposare per 3 o più minuti al minimo prima di tagliare o mangiare. Raro non è considerato sicuro anche se la carne è bistecca. L’unico modo per sapere se la carne è cotta a un livello di cottura sicuro è usare un termometro per carne., Gli indicatori visivi, come il colore della carne, la tintura o i succhi chiari non possono essere dipendenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *