Come rimuovere le pigmentazioni dal viso in modo permanente – One Face Skin & Aesthetics Clinic

Contrariamente a quanto molti pensano, le lentiggini, il melasma e le macchie scure di solito non si risolvono da sole. Infatti, in circa il 90% dei casi, il trattamento è necessario per rimuovere definitivamente le pigmentazioni dal viso. Se sei malato e stanco di quel tono della pelle irregolare e stai disperatamente cercando un modo per rimuovere la pigmentazione in modo permanente ed efficace, dai un’occhiata a questo.

Qual è la causa delle pigmentazioni?,

Il componente principale responsabile del colore della pelle è un pigmento noto come melanina. È prodotto da speciali cellule della pelle, la cui funzione può essere disturbata dalla genetica, dallo squilibrio ormonale e dall’esposizione al sole. Di conseguenza, le pigmentazioni iniziano a raggrupparsi in patch in diverse aree del viso, causando ciò che chiamiamo macchie scure. Ciò può essere ulteriormente aggravato dall’eccessiva esposizione al sole, specialmente se non viene utilizzata una protezione adeguata.

Per chiarire – ciò che conosciamo come pigmentazione è in realtà iperpigmentazione, che può essere un po ‘ lunga da pronunciare.,

Ci sono diversi tipi:

  • Macchie di Età
  • le Lentiggini
  • le lentiggini Solari (macchie solari)
  • Post-infiammatorie iperpigmentazione
  • Melasma
  • Post-acne e pigmentazione della pelle
  • Hori del neo

Come Rimuovere la Pigmentazione da affrontare in modo permanente, Quali sono le Mie Opzioni?

Esaminiamo i vari trattamenti per la rimozione permanente della pigmentazione.

Creme anti-pigmentazione da medici

Questi prodotti medici contengono principi attivi che abbassano i livelli di melanina nella pelle., Un’applicazione a breve termine potrebbe essere in grado di migliorare l’aspetto delle macchie scure e persino di trattare condizioni come il melasma. Tuttavia, non dimenticare che le creme per la rimozione della pigmentazione possono causare irritazione della pelle in alcuni individui di minoranza, specialmente con un’intensa esposizione al sole. Per questo motivo, assicurati di mantenere la tua routine di cura della pelle sotto controllo con il medico. E, utilizzare sempre la protezione solare prima di uscire di casa. Questo proteggerà la pelle dai raggi ultravioletti.

Uno dei principali vantaggi delle creme è che sono più convenienti dei laser., Il rovescio della medaglia è che non possono trattare forme profonde di pigmentazioni, ad esempio il naevus di Hori.

Peeling Chimici per il trattamento della pigmentazione

Questi sono trattamenti che aiutano a rimuovere lo strato più esterno della pelle. Le cellule vengono quindi stimolate a recuperare e tornare più sane, rendendo la carnagione più giovane, più fresca e luminosa. Tuttavia, se l’intensità è inferiore, è probabile che i risultati siano mediocri.,

A seconda che sia necessaria una buccia lieve, media o profonda, verrà utilizzata una soluzione chimica diversa. Per esempio, coloro che sono disposti a fare un trattamento meno intenso possono utilizzare alfa idrossi acidi (AHA) come frutta, lattico, e acidi glicolici. Essi possono certamente aiutare con la pigmentazione, ma a causa della bassa intensità, hanno bisogno di essere fatto più e più volte per mantenere i risultati. Offrono anche un breve periodo di recupero.

Gli effetti indesiderati comuni includono gonfiore, arrossamento e bruciore. Tieni presente che non dovresti esporre la tua pelle nuda al sole dopo il trattamento.,

Luce pulsata intensa (IPL) per ridurre la pigmentazione

Un altro modo per trattare l’iperpigmentazione è sottoporsi a IPL. Utilizza la luce ad ampio spettro, proveniente da un flash portatile, per colpire la melanina. Nel processo sono coinvolte più lunghezze d’onda. L’energia luminosa viaggia direttamente nello strato superficiale e del derma della pelle dove rompe le particelle di melanina.

Prima che inizi la procedura, il medico pulirà la pelle e applicherà un gel fresco per prepararlo., Dovrai indossare occhiali protettivi. Una sessione dura normalmente 20-30 minuti e durante il trattamento, si può sentire come se gli elastici vengono “scattati” in faccia, ma generalmente tollerabile.

Pigmentazioni Laser

Se non funziona nient’altro, si potrebbe provare questa opzione – terapia laser medica. È un trattamento meraviglioso per cicatrici e acne, e lo stesso vale per la pigmentazione., Ci sono marche e tecnologie diverse, ma l’idea è la stessa: brevi impulsi di alta energia laser raggiungono i diversi strati della pelle e frammentano le particelle di pigmentazioni.

Nonostante i miti che sono stati in agguato in giro, i laser di pigmentazione (ad esempio Q-switched Nd Yag) non assottigliano la pelle. È importante capire che esistono diversi tipi di dispositivi e non esistono due trattamenti laser uguali. Non funzionano sbucciando la pelle, quindi non devi preoccuparti di dimagrire o non recuperare mai.,

Di solito, i risultati della terapia laser possono essere osservati dopo un po ‘ – idealmente quando i tempi di inattività (se presenti) sono finiti. L’intensità del laser può essere aumentata con ogni sessione successiva, a seconda delle condizioni.

Protezione solare e misure di protezione solare

Non dimenticare di utilizzare la buona vecchia protezione solare ad ampio spettro e ridurre al minimo l’esposizione al sole non necessaria., Altrimenti, non importa quanto siano efficaci i trattamenti di pigmentazione di cui sopra, saranno sprecati se non proteggete la vostra pelle dagli effetti fotodamage dei raggi ultravioletti dal sole.

LE pigmentazioni si ripresenteranno dopo aver interrotto i trattamenti?

Le pigmentazioni a volte si ripresentano anche dopo trattamenti di successo. Ma non ha nulla a che fare con la finitura dei trattamenti. L’esposizione costante al sole e agli ormoni PUÒ causare il ripetersi delle pigmentazioni, MA è possibile impedire che ciò accada.,

Assicurarsi di mantenere con la protezione solare e l’adozione di misure di protezione solare, al fine di avere risultati sostenibili a lungo termine. Inoltre, il mancato rispetto delle misure di protezione solare e delle istruzioni post trattamento influenzerà sicuramente i risultati della pigmentazione.

I trattamenti possono solo cancellare le pigmentazioni. Dipende dalla tua diligente cura per prevenire il ripetersi.

Fai la cosa giusta; prima cancella le pigmentazioni e poi previeni il ripetersi prendendoti cura della tua pelle.,

Trattamento della pigmentazione& Rimozione-La linea di fondo

Ci sono diversi modi per rimuovere la pigmentazione dal viso e può essere difficile scegliere tra così tante opzioni. Una buona vecchia consultazione con un medico esperto farà più luce sulla questione. Lui o lei valuterà la tua condizione e indicherà le cose che funzioneranno per te. La decisione finale spetta a voi.

Al fine di fare questa scelta, è necessario considerare quali risultati ci si aspetta dai trattamenti, e fino a che punto si è disposti ad andare., Stai bene con le procedure con alcuni tempi di inattività o preferiresti rimanere con un’opzione no-downtime? E, naturalmente, quanto si desidera rimuovere le pigmentazioni? Solo dopo aver risposto a queste domande saprai quali passi intraprendere, con il consiglio del medico giusto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *