Abbazia di Nostra Signora del Getsemani


IniziomodiFica

Campi agricoli del Getsemani.

La vita al Getsemani in questo momento era estremamente dura. Poco dopo il loro arrivo, Proust è venuto giù con la polmonite e quasi morto-recupero solo dopo essere stato somministrato l’Estrema Unzione. Entro il 1849 la comunità nascente aveva abbattuto le vecchie cabine sulla proprietà e costruito una seconda cappella, e ben presto ha iniziato la pianificazione per la c quel luogo., Così, nel 1851, i terreni del Getsemani furono dichiarati “Proto-Abbazia del Nuovo Mondo” e Proust divenne Dom Eutropius Proust—primo abate del Getsemani.

Con Proust che era stato installato come abate l’anno precedente, i piani per la costruzione del monastero a tre piani iniziarono finalmente nell’ottobre 1852-per essere progettato dall’architetto William Keely. Fu durante questi anni pre – guerra civile che fu costruito il monastero, modellato sull’Abbazia di Melleray., Era fatto di muri di mattoni con sostegni di tetto in legno con una chiesa abbaziale rettangolare (cioè una chiesa appartenente ad un’abbazia) costruita, il cui interno era fatto di assicella e intonaco in stile neogotico. I mattoni sono stati fatti sul sito di lavoro, mentre la fondazione era di roccia calcarea dell’Indiana. Successivamente, furono installate finestre e in cima alla chiesa fu montato un grande campanile. Molti membri locali della comunità hanno aiutato i monaci con la costruzione, alcuni di loro erano schiavi. In cambio del duro lavoro, Proust promise alla gente del posto un’istruzione gratuita per i propri figli., Nel 1859 Proust si dimise da abate e tornò all’Abbazia di Melleray in Francia. In questo momento Gethsemani aveva un totale di 65 monaci. Proust morì nel 1874 mentre prestava servizio come abate dell’Abbazia di Tre Fontane vicino a Roma.

Secondo AbbotEdit

Cancello d’ingresso giardini.

Dom Benedict Berger, O. C. S. O., è stato installato come il prossimo abate, subito dopo la guerra civile americana aveva iniziato il 19 aprile 1861, anche se era stato alla guida della comunità dal gennaio di quell’anno., Berger era noto per avere un astuto senso degli affari su di lui ed era diligente nel garantire che i suoi monaci vivessero un’esistenza austera—infatti, molti locali consideravano i monaci come una sorte strana e infelice. Fu ugualmente ricordato per la sua generosità e gentilezza verso i soldati di entrambe le parti della guerra civile, accettandoli nell’abbazia per fornire nutrimento, cavalli e/o distillati. Berger simpatizzava con l’Unione, tuttavia, ei suoi monaci godevano della protezione delle truppe dell’Unione nella zona., Il 1 maggio 1864, l’abbazia aprì la loro chiesa nell’ala pubblica della loro basilica alla comunità generale, e la Francia inviò un sacerdote di nome Jerome Moyen a guidarli.

Il 15 novembre 1866, la chiesa abbaziale del Gethsemani fu consacrata dall’arcivescovo Purcell dell’arcidiocesi cattolica romana di Cincinnati, assistito dai vescovi di Louisville e Buffalo. Presente alla consacrazione il vescovo Spalding di Baltimora, che ha tenuto l’omelia., Nello stesso anno Gethsemani è stato dato il controllo su una vicina parrocchia e Dom Benedict anche fondato un ordine religioso per le donne—le Suore del Terzo Ordine regolare di St. Francis—che sono stati assegnati a insegnare in una scuola all-girls a Mount Olivet, Kentucky. Nel frattempo, l’abbazia non stava facendo bene a portare nuovi postulanti, in parte a causa della rigida guida di Dom Benedetto. Nel 1878 l’abbazia aveva all’incirca lo stesso numero di monaci di quando fu fondata, e nessuno dei presenti era americano. Di conseguenza, Gethsemani affittò parte della sua terra agli agricoltori locali per evitare la chiusura.,

Nel 1884 l’abbazia subì un colpo devastante. Il loro mulino per il grano—una delle principali fonti di reddito e nutrimento-fu ridotto in cenere. Nonostante questo, Gethsemani gestiva una fattoria molto grande e produttiva in questo momento. Nel 1885 la comunità ricevette il suo primo monaco americano per tutta la vita, un ex cowboy del Texas. Il numero di monaci al Getsemani, tuttavia, era sceso a 34 entro la fine del mandato di Dom Benedetto. In condizioni di salute precarie, Berger si ritirò nel 1889 e fu confinato nell’infermeria dell’abbazia fino alla sua morte nell’agosto del 1891.,

Terzo AbbotEdit

Dom Edward Chaix-Bourbon fu il prossimo abate del Getsemani, installato il 9 maggio 1890. Dom Edward si è applicato a prendersi cura della scuola all-boys che l’abbazia gestiva sul terreno, trasformandola in Gethsemani College. Ben presto il college fu invaso da applicazioni provenienti da tutto il Kentucky.

oggimodifica

L’attuale abate è Dom Elias Dietz, O. C. S. O.

Il silenzio è ancora incoraggiato. I 40 monaci che compongono la comunità si mescolano con i visitatori e lasciano i terreni del monastero per visite mediche e affari riguardanti l’abbazia., Il monastero utilizza l’aiuto assunto per alcuni dei loro lavori di manutenzione, costruzione e per il personale del loro centro telefonico per corrispondenza. La messa si tiene ogni giorno feriale alle 6: 15, e alle 10: 30 la domenica nella cappella principale. Ci sono anche vespri e altri servizi intervallati durante la maggior parte dei giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *